ISHA – Italian Stock Horse Association

Settore Equitazione OPES Italia

ISHA – Italian Stock Horse Association - Settore Equitazione OPES Italia

Giuseppe Stanzione e Stefano Cerutti danno il loro contributo al Winter Stakes

Tiziana Gurrisi -Stefano Cerutti -Luca Cocola
Luca Cocola -Giuseppe Stanzione -Tiziana Gurrisi

WINTER STAKES 2021 REINING & Performance

Siamo giunti al termine del Winter Stakes svoltosi alla Peschiera Quarter Horse di Caluso. Un inverno travagliato quello del 2021 ma allo stesso tempo positivo per i Reiners e i Riders che ci hanno accompagnati in questa avventura. Un’aria diversa, positiva, allegra ha percorso i corridoi dell’Arena della Peschiera durante questi incontri. Voglia di fare, di dimostrare ma sopratutto di dare la giusta importanza ai cavalieri e ai giovani che si avvicinano a queste discipline, conoscendo si il lato competitivo ma al solo scopo di dimostrare qualcosa a se stessi, all’impegno e alla passione per questo sport in armonia con tutti gli altri partecipanti e presenti. Una sana competizione, dove tutti tifano per tutti.

A rendere possibile tutto ciò, in primis i cavalieri che ci hanno creduto e che a loro diamo un particolare ringraziamento , perchè con i loro sorrisi, e l’esprimere la loro approvazione e felicità nella riuscita di questo intento ci hanno fatto un regalo bellissimo.

Grazie anche a molti professionisti che si sono messi in gioco con noi e hanno reso questo circuito di vera formazione e crescita. Grazie a Stefano Cerutti per il Reining e ai Cristina Fiscella per le Performance che ci ha donato il loro tempo con clinic per i ragazzi e i cavalieri Novice, ai giudici come Mauro Vittorelli e Giuseppe Stanzione che non solo hanno giudicato i cavalieri durante le  loro prove ma  ma hanno donato a tutti preziosi consigli. 

Un ringraziamento a tutti i Trainer che hanno dato il loro supporto partecipando e facendo partecipare i loro allievi.

Ringraziamo i fotografi Shoot mood, Stefano e Roberto, ingaggiati il sabato sera dopo la disdetta all’ultimo minuto di Bonaga e tutto lo staff che ha reso possibile l’evento, Monica Rosa, Luca Cocola, Tiziana Gurrisi, Omar Pisano, Federica Perga. Un ringraziamento speciale ai padroni di casa, la famiglia Rosso che ci ha creduto e dato questa opportunità.

Ed ora siamo pronti con il nuovo calendario che andrà da Giugno a Settembre. Grazie a tutti.

Firma la Petizione. SI alle gare in zona rossa per gli EPS

Sospese le competizioni in ZONA ROSSA

A seguito del nuovo DPCM del 2 Marzo inerente all’emergenza sanitaria COVID -19, per il contenimento della diffusione del virus, L’Ufficio Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha emanato delle FAQ esplicative che dispongono che tutte le attività sportive , ivi incluse quelle presenti nel calendario delle manifestazioni di preminente interesse nazionale approvate dal CONI, vengano sospese nelle zone rosse fino a nuove disposizioni solo per gli Enti di Promozione Sportiva, continuano invece gli allenamenti degli atleti agonisti, anche degli EPS.

Resta inteso che OPES ITALIA, così come tutti gli Enti di Promozione Sportiva, attendono chiarimenti ufficiali dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri rispetto ad una palese disparità interpretativa che vede le attività degli EPS fortemente penalizzate rispetto a quelle di altri Organismi Sportivi.

Le zone rosse dal 15 marzo 2021 sono: Lombardia, Piemonte, provincia autonoma Trento, Lazio, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Puglia, Veneto, Toscana e Marche che si aggiungono a Campania e Molise.
Inoltre il 3, 4 e 5 aprile tutta l’Italia sarà zona rossa ad eccezione di eventuali regioni in zona bianca.

Noi di ISHA abbiamo inviato una Petizione, firma anche tu, facciamo in modo che lo sport possa ripartire. Clicca sul bottone per firmare grazie

NASCE UNA NUOVA PARTNERSHIP CON L’ASSOCIAZIONE FML

NON IMPAZZIRE CON I DOCUMENTI .... OGGI CI PENSA FML SERVIZI PER EQUITAZIONE

ISHA /OPES EQUITAZIONE hanno stretto convenzione per tutti gli Associati con la FML  BREEDING DOCUMENTAZIONE,CONTRATTI E CONSULENZA LEGALE.

 FML Servizi per l’ Equitazione offre e garantisce a tutti gli associati ISHA /OPES EQUITAZIONE la possibilità di poter usufruire di uno SPORTELLO SOS dove ottenere  immediata assistenza legale e su documentazioni cavalli, con relativo parere , al fine di stabilire con il cliente/socio un primo contatto e valutare l’eventuale necessità o meno di intraprendere un percorso successivo.

La FML si occupa di contratti di varia natura: 

  • Scuderizzazione
    • Addestramento svolto da trainer o istruttori
    • Fida , mezza fida
    • Compra-Vendita e permuta cavalli
    • Breeding

Per tutti i centri associati ISHA FML Servizi per l’ Equitazione mette a disposizione anche un servizio di gestione segreteria , nel caso in cui i centri stessi siano impossibilitati o non strutturati adeguatamente a poter sopperire e svolgere varie funzioni prettamente d’ufficio come richieste di tesseramenti, iscrizioni, rinnovi patenti,rinnovi passaporti etc.
Per tutti gli allevamenti e soci tesserati ISHA /OPES EQUITAZIONE , FML Servizi per l’ Equitazione offre il proprio aiuto per lo svolgimento delle pratiche relative alla registrazione dei puledri e documentazione dei cavalli adulti , risoluzione di pratiche in sospeso, perse o mancanti, gestione contatti AQHA/APHA/NRHA /IRHA, etc. , assistenza iscrizioni special-events ecc…

Clicca sul pulsante qui di seguito per scoprire tutte le agevolazioni

RINOPOLMONITE …..NOVITA’

https://www.opesequitazione.it/rinopolmonite-novita/

COMPETIZIONI e SPOSTAMENTI, SI O NO?

E’ ormai da giorni che non si fà altro che parlare della RINOPOLMONITE equina, virus EHV-1 come se fosse una novità. Probabilmente siamo tutti spaventati dalla nostra pandemia causata dal COVID -19 e quando sentiamo parlare di Virus, ecco che scattano subito i social e la trasmissione di informazioni a tam tam. Consigliamo prima di divulgare false notizie di informarsi sopratutto con le autorità locali.

CHE COS’E’ LA RINOPOLMONITE

La rinopolmonite equina, o EHV-1 (Equine Herpes Virus), è una patologia infettiva virale degli equini che esiste da sempre e che si sviluppa principalmente in tre forme: abortigena (che riguarda soprattutto il settore dell’allevamento), respiratoria e una forma neurologica, la più pericolosa, che in questo momento sta scatenando più preoccupazione.

I sintomi della forma neurologica sono prevalentemente di natura motoria: difficoltà di stazione, di equilibrio e di movimento. Generalmente ha origine negli arti posteriori con vari gradi di gravità fino all’impossibilità di reggersi sulle gambe. 
I sintomi della forma respiratoria, che è un po’ meno aggressiva ed è facile da confondere con una banale influenza sono tosse, febbre, scolo nasale, muco, inappetenza, problemi motori agli arti posteriori.

È un virus, quindi non esistono farmaci specifici per curare questo tipo di patologia. Bisogna valutare caso per caso, applicare una terapia di supporto per gestire i sintomi, reidratare l’animale, curare la mobilità intestinale e la febbre, far muovere il cavallo quando possibile.

Le precauzioni che si possono adottare sono quelle del vaccino ( c’è sempre stato) anche se il virus circola lo stessa ma in maniera più blanda e curare l’animale, monitorare i cavalli soprattutto quelli che manifestano sintomi e isolare i soggetti sospetti. La particolarità di questo virus è di scegliere i soggetti con difficoltà immunologica. 

GARE E SPOSTAMENTI SI o NO?

Come detto sopra il VIRUS EHV-1 c’è sempre stato, oggi se ne parla in maggior modo a causa di un focolaio ritenuto importante per il numero di equini presenti durante una competizione FEI a VALENCIA. Gli equini coinvolti sono stati tutti isolati. Per precauzione le gare internazionali sono state sospese ( visto il numero alto di equini che hanno partecipato) fino al 28 marzo. La FISE, per precauzione ha sospeso le competizioni d’apprima fino al 7 marzo e poi prorogata fino al 21 Marzo in quanto 4 casi giunti in Italia riconducibili alla partecipazione della gara di Valencia. Questi 4 casi sono stati isolati e oggi già fuori dalla quarantena. Vi riportiamo il link FISE che consigliamo di leggere: https://www.fise.it/federazione/news-la-federazione/archivio-news-la-federazione/16003-rinopolmonite-la-fise-divulga-le-%E2%80%9Cbuone-pratiche%E2%80%9D.html 

Altri Enti come FITETREC-ANTE e altri EPS che avevano calendarizzate competizioni equestri a carattere Nazionale ( come il nostro) visibile sul sito www.coni.it hanno sospeso gli eventi fino al 9 Marzo in via precauzionale.

PARERE SERVIZIO VETERINARIO ASL

Avendo sentito il parere del servizio veterinari Nazionale(ASL) e le ASL Regionali, non ci sono stati altri casi riconducibili e non con i cavalli rientrati da Valencia, non esiste nessuna restrizione, blocco, sospensione o altro per spostamenti o partecipazione alle gare, nessuna circolare Nazionale o Regionale.

LE NOSTRE COMPETIZIONI  IN CALENDARIO NAZIONALE NON SUBIRANNO SLITTAMENTI O SOSPENSIONI E SONO TUTTE CONFERMATE A PARTIRE DAL 14 MARZO, DATA COMUNQUE GIA’ PRECAUZIONALE.

Per chi avesse dei dubbi in merito, consigliamo di non basarsi sul passaparola ma di chiamare il servizio veterinario Nazionale o le ASL di competenza sul territorio, unico Ente di competenza. Anche se consigliato (come lo è sempre stato) non c’è alcun obbligo di vaccino o di tampone. 

Ovviamente facciamo appello al buon senso dei proprietari, allevatori, detentori, di non spostare il cavallo in caso di influenza e febbre, cosa che dovrebbe essere ovvia.

Responsabile Nazionale Opes Equitazione

Dr. Tiziana Gurrisi

chat tiziana_gurrisi